stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Alluvione a Trapani ed Erice, avviata una richiesta di risarcimento ai Comuni

Alluvione a Trapani ed Erice, avviata una richiesta di risarcimento ai Comuni

A Trapani e nel vicino Comune di Erice, sono partite le prime azioni legali per i danni causati dagli allagamenti dei giorni scorsi. L'associazione Codici di cui è presidente l'avvocato Vincenzo Maltese, sta agendo con l’intento di tutelare i diritti dei cittadini e per ottenere un completo risarcimento dei danni.

"In caso di mancata risposta entro i termini previsti dalla legge - spiega il legale - ci riserviamo di agire per via giudiziale e quindi avviare l’iter processuale in tribunale per fare ottenere ai suoi assistiti il giusto risarcimento per i danni subiti".

Dopo il maltempo che ha interessato principalmente Trapani ma anche Erice, infatti, ora è arrivata l'ennesima conta dei danni che non riguarda solo i commercianti ma anche proprietari di abitazioni private. Al momento l'azione legale messa in campo è di natura stragiudiziale, ovvero una diffida con messa in mora nei confronti dei due comuni con l’invito di negoziazione assistita.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X