stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca A Trapani paura per la pioggia, allagate case e campi: autostrada bloccata per 7 chilometri

A Trapani paura per la pioggia, allagate case e campi: autostrada bloccata per 7 chilometri

di

Il cielo sopra Trapani si è rasserenato ma rimane lo sfacelo di una mattinata infernale. Il violento nubifragio di stamane ha causato danni e paura nel Comune di Misiliscemi soprattutto a causa dell'ingrossamento dei torrenti Verderame, Lenzi e Baita che lo hanno praticamente allagato.

Non si contano gli interventi in aiuto della popolazione rimasta bloccata nelle loro abitazioni. Gravissima la situazione a Salinagrande che si trova nei pressi del torrente Verderame.

La presenza di due carabinieri che si trovavano in prossimità della SP 21, per verificare la situazione, è stata provvidenziale per alcune famiglie in difficoltà a causa dell'acqua alta. I militari dopo aver lasciato l'auto di servizio hanno raggiunto le loro case aiutandoli a mettersi in salvo. Anche loro alla fine sono stati aiutati a lasciare la zona sommersa dall'acqua, dai vigili del fuoco e dai volontari della protezione civile.

Sulla zona sono anche intervenuti i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano, con il 4° Reparto Volo della polizia di Stato che hanno monitorato per due ore dall'alto le zone alluvionate alla ricerca di eventuali persone rimaste intrappolate nelle abitazioni sommerse dall'acqua e per supportare le operazioni di ricerca.

Il loro intervento non si è reso necessario perché nel frattempo erano giunti i vigili del fuoco con i gommoni ad aiutare la popolazione in difficoltà. Tutto il territorio di Misiliscemi è stato messo a dura prova, sommerse le frazioni di Guarrato, Palma e Marausa, allagamenti nelle scuole, con alunni rimasti negli edifici a Marausa, Salina Grande, Rilievo e Guarrato.

Allagata la strada provinciale Trapani-Marsala. Operazione di soccorso per una famiglia rimasta bloccata presso un’abitazione della strada Marcanzotta sempre a Misiliscemi, mentre un bimbo che necessitava di una dose di insultina è stato soccorso dagli uomini dell’Esercito. A causa del nubifragio stamane è stato dirottato a Palermo un volo operato da Ryanair proveniente da Bratislava e diretto allo scalo di Trapani Birgi. Impressionante quello accaduto in autostrada.

Ben sette chilometri di carreggiata dell'A/29 sono rimasti infatti bloccati perché invasi da un fiume di acqua e fango con colonne di auto ferme per ore, sul posto diverse squadre dell'Anas al lavoro fino a tardi.

Situazione gravissima nei comuni di Calatafimi, Salemi e Vita. Il violento temporale, ha mandato in tilt i collegamenti stradali. I tre comuni sono rimasti isolati e le strade sono diventati fiumi di fango e detriti. A lavoro operai comunali, protezione civile e anas per sistemare la viabilità cittadina e del territorio. Disagi a Trapani città, ma nulla di grave rispetto agli altri tre nubifragi, segno che la pulizia effettuata ha funzionato.

Allagamenti anche a Mazara del Vallo, dove sono saltati alcuni tombini ed allagamenti anche a Campobello di Mazara e nella zona balneare di Tre Fontane.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X