stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Nel Trapanese evacuati in elicottero venti minori stranieri dal Cara. VIDEO

Nel Trapanese evacuati in elicottero venti minori stranieri dal Cara. VIDEO

Sono stati evacuati 20 minori extracomunitari ospiti del Cara di Salinagrande. L’intervento è stato effettuato da un elicottero dell’Areonautica Militare.
I minori sono stati trasferiti prima e Birgi e poi condotti in altre strutture di accoglienza.

Gli uomini del soccorso alpino con l’elicottero della polizia sono partiti dall’aeroporto di Boccadifalco di Palermo e hanno raggiunto le zona allagate nel trapanese per soccorrere i residenti che hanno trovato rifugio sui tetti.

Anche l’Aeronautica MiIitare si è mobilitata in risposta alla violenta ondata di maltempo che sta colpendo l’area del Trapanese.

Su richiesta della Prefettura di Trapani, il Comando operazioni aerospaziali ha disposto l’attivazione di un equipaggio su elicottero HH-139 dell’82/o Gruppo Csar (Search and Rescue) del 15/o Stormo, di base sull’aeroporto di Trapani.

L’aereo è decollato poco prima delle 14 per prestare soccorso ad una ventina di persone, per la maggior parte minorenni ospiti di un centro di prima accoglienza in zona SalinaGrande, che, nel tentativo di mettersi in salvo dall’alluvione, erano rimaste bloccate ed isolate sul tetto dell’edificio.
Le operazioni di soccorso, che hanno richiesto l’utilizzo del verricello e di una apposita cesta per consentire al personale aerosoccorritore di prelevare i giovani dal tetto dell’edificio, sono durate più di un’ora.

Al termine della missione, l’elicottero ha imbarcato tredici giovani, mentre altri nove sono stati soccorsi dai Vigili del Fuoco, tramite gommone. L’operazione congiunta ha consentito di mettere in salvo tutte le ventidue persone rimaste isolate.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X