stampa
Dimensione testo
INDAGINI IN CORSO

Marsala, i fidanzati in discoteca dopo l'omicidio di Nicoletta. Si indaga sul movente

di
marsala, omicidio Indelicato, omicidio marsala, Carmelo Bonetta, Margareta Buffa, Nicoletta Indelicato, Trapani, Cronaca
Una rosa rossa sul luogo in cui è stata uccisa Nicoletta Indelicato

Marsala è ancora sotto choc per l'omicidio di Nicoletta Indelicato, la 25enne uccisa da Carmelo Bonetto e dalla fidanzata Margareta Buffa, in contrada Sant'Onofrio.

Il 34enne, dopo l'interrogatorio, ha confessato il delitto ma non il movente. Secondo i carabinieri, alla base del gesto, ci sarebbero pregresse discussioni fra i tre. Gli inquirenti stanno verificando dissidi tra le due ragazze riguardanti pettegolezzi che sarebbero stati messi in giro nei confronti di Bonetta.

Intanto, si sta scavando nella vita dei tre e si sta ricostruendo quanto accaduto la notte dell'omicidio. I due arrestati, secondo alcune testimonianze riportate dal Giornale di Sicilia in edicola, sabato notte, dopo l'orario in cui sarebbe stata uccisa Nicoletta, hanno partecipato ad una serata di latino americano. "Carmelo e Margareta ballavano con serenità e non sembravano per nulla turbati, hanno anche ballato con me e il dj", racconta l'organizzatrice di eventi Giusy Garetti.

Massacrata e poi bruciata: la terribile morte di Nicoletta Indelicato a Marsala

Qualcuno, nelle scorse ore, ha deposto una rosa rossa sulla roccia sopra il luogo dov'è stato trovato il corpo martoriato e bruciato della 25enne.

Sabato verrà eseguita l'autopsia sul corpo di Nicoletta Indelicato e con molta probabilità i funerali si svolgeranno lunedì.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X