stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furti e rapine, allarme del sindaco di Erice
SICUREZZA

Furti e rapine, allarme del sindaco di Erice

La proposta sarà formalizzata oggi dal sindaco nel corso del comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica

ERICE. Visionare in tempo reale alla stazione dei carabinieri le immagini riprese dal sistema di vedeosorveglianza e più uomini e mezzi. Lo chiede il sindaco di Erice (TP), Giacomo Tranchida, per cercare di arginare furti e rapine aumentati negli ultimi mesi. La proposta sarà formalizzata oggi dal sindaco nel corso del comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica. Il sistema di videosorveglianza è oggi collegato con la questura di Trapani.

«Abbiamo faticato e non poco - afferma Tranchida - per conseguire i necessari strumenti, grazie anche alla tecnologia avanzata, per poter sostenere logisticamente le forze dell'ordine. Occorre, però, capire se lo Stato, nelle sue articolazioni operative, ha o meno intenzione di esserci con uomini e mezzi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X