stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Erice, cala il gelo tra il sindaco Tranchida e il Pd
AMMINISTRAZIONE

Erice, cala il gelo tra il sindaco Tranchida e il Pd

Si va verso una clamorosa rottura tra il sindaco Giacomo Tranchida ed il Pd di Erice. La segreteria cittadina dei democratici ha infatti già ufficializzato che non risponderà all’invito fatto da Tranchida per l’ «incontro chiarificatore» convocato per lunedì pomeriggio, ribadendo, piuttosto di avere «più volte sollecitato», ma «senza alcun riscontro», un tavolo della maggioranza che ha eletto Tranchida «per approfondire alcuni delicati e controversi temi».

Il Partito democratico ericino, sottolineando che «è bene tenere distinto il tavolo della maggioranza» da quello dei movimenti della costituenda coalizione in vista delle amministrative del 2017, difende, poi, i propri assessori Daniela Toscano e Laura Montanti «che in questi anni hanno lavorato con serietà, onestà, lealtà e dedizione» e che quindi «non meritano di essere messi in discussione, come troppe volte è successo, per questioni politiche strumentali che esulano l’attività amministrativa». Per la segreteria ericina del Pd, bisognerebbe, invece, dare priorità ad un tavolo politico con la maggioranza al fine di affrontare alcuni problemi la cui alla risoluzione interesserebbe di più ai cittadini rispetto alle polemiche sulla futura coalizione per le amministrative del 2017

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X