stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Birgi, dalla Regione nuovo sì alla ricapitalizzazione di Airgest
AEROPORTO DI TRAPANI

Birgi, dalla Regione nuovo sì alla ricapitalizzazione di Airgest

di
La richiesta di rinvio è stata formalizzata dalla Regione. Le somme di ricapitalizzazione, sette milioni di euro, serviranno essenzialmente per potenziare lo scalo aereo.

TRAPANI. Nuovo rinvio dell’assemblea dei soci dell’Airgest per la ricapitalizzazione da 7 milioni di euro della società di gestione dell’aeroporto di Birgi. Lo ha chiesto ed ottenuto il socio di riferimento, la Regione, che ha rilevato il 49% circa delle azioni della società dall’ex Provincia con un'operazione che ha consentito che la maggioranza societaria rimasse in mano pubblica possedendo la Camera di Commercio il 2%.

Una richiesta basata sul fatto che il recente rimpasto del governo di Rosario Crocetta ha rallentato le procedure tecnico-burocratiche per mettere in pratica un determinazione, appunto quella di ricapitalizzare la società, che è ormai assodata. Tuttavia si tratta del secondo rinvio sempre su richiesta della Regione. La nuova data dell’assemblea è, dunque, quella del 4 dicembre.
Ma entro questa data al presidente della società di gestione dell’aeroporto «Vincenzo Florio» di Birgi, Salvatore Castiglione, da parte della Regione sarà comunicato l’esito di un’apposita riunione di giunta, con i tempi del trasferimento delle somme per partecipare all’aumento di capitale, che si è reso necessario non per ripianare debiti ma per potenziare lo scalo aereo.

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI TRAPANI DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X