stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Campobello, il figlio di Giovanni Luppino: «Non conosco Messina Denaro e credo a mio padre»
LE INDAGINI

Campobello, il figlio di Giovanni Luppino: «Non conosco Messina Denaro e credo a mio padre»

Giovanni Luppino, Matteo Messina Denaro, Trapani, Cronaca
I carabinieri del Ris all'esterno della casa della madre di Andrea Bonafede

«Mio padre ha già fornito la sua versione durante l’interrogatorio e io credo a quanto ha detto». Lo afferma Vincenzo Luppino davanti al magazzino di Campobello di Mazara che oggi pomeriggio la polizia scientifica sta perquisendo. Il locale è di Luppino che, con la moglie, vive nell’appartamento a fianco.

«Io non conosco Matteo Messina Denaro e non l’ho mai incontrato - ha detto -, noi siamo una famiglia di lavoratori che si spaccano la schiena ogni giorno a lavorare». Sul posto è anche arrivato il fratello Antonino.

Giovanni Luppino, autista del boss Matteo Messina Denaro, arrestato lunedì 16 gennaio nei pressi della clinica La Maddalena, a Palermo, assieme ai due figli da alcuni anni gestisce un centro di ammasso e commercializzazione di olive da mensa proprio a Campobello di Mazara. I Luppino fanno da intermediari con i grossisti del Napoletano che poi comprano le partite di olive.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X