stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Controlli nel quartiere Mazara 2, multe per 40 mila euro e denunce

di

Continuano i controlli sulle strade da parte dei carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, supportati da personale della “Compagnia Intervento Operativo” del 12° Reggimento “Sicilia” di Palermo, nel quartiere di Mazara 2.

Centodieci tra veicoli e ciclomotori controllati, 180 persone identificate, 30 perquisizioni personali e veicolari effettuate, elevare sanzioni per varie violazioni al Codice della Strada per 40 mila euro. Sono stati eseguiti 15 sequestri amministrativi di ciclomotori e denunciati 5 soggetti.

Un 31 enne, L.L., è stato trovato in possesso di un coltello della lunghezza di 21,5 cm nel vano porta oggetti della propria autovettura ed è stato deferito per porto ingiustificato di arma; un 41enne, S.I., cl.78, è stato trovato in possesso nel vano portaoggetti di un coltello della lunghezza di 17 cm oltre ad una bustina di cellophane contenente 0,25 grammi di crack ed è stato deferito per porto ingiustificato di armi, guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti e rifiuto di sottoporsi ad accertamenti oltre ad essere stato segnalato alla locale Prefettura in qualità di assuntore.

Inoltre, un 18enne, O.O., è stato sorpreso alla guida di un ciclomotore privo di targa e con il numero del telaio abraso verosimilmente  di provenienza furtiva ed è stato deferito per il reato di ricettazione mentre il veicolo è stato sottoposto al vincolo del sequestro; un 15enne, O.M., che guidava senza patente un ciclomotore privo di targa è stato denunciato alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Palermo. Il mezzo, inoltre, era già sottoposto a sequestro e affidato alla 34enne, A.P., in qualità di custode giudiziario che è stata, di conseguenza, deferita per omessa custodia di cose sottoposte a sequestro.

Inoltre, grazie alla presenza dei tecnici verificatori dell’Enel, sono stati denunciati ulteriori due soggetti per furto aggravato, L.D., di 19 anni, e L.M., di 18 anni, in quanto allacciati abusivamente alla rete pubblica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X