stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Marsala, giro di vite contro l'abbandono dell'amianto
IL CASO

Marsala, giro di vite contro l'abbandono dell'amianto

di

MARSALA. Una vera e propria campagna di lotta all'abbandono indiscriminato di materiale inquinante, di amianto in particolare, nel territorio comunale. È stata avviata dal Comune a salvaguardia dell'ambiente e della salute pubblica, spesso messe a repentaglio dal sorgere indiscriminato di discariche «a cielo aperto» in più siti della città, urbani e periferici.

Con tale obiettivo il dirigente del settore Servizi Pubblici Locali, ingegnere Francesco Patti, ha avviato una campagna pubblicitaria destinata a porre fine proprio al sorgere sempre più frequente di discariche di materiale inquinante e di amianto. L'iniziativa, resa nota attraverso un apposito avviso a firma dello stesso dirigente, scaturisce per altro da una nota dell'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente che fa obbligo ai cittadini circa il possesso di siti, edifici, impianti, mezzi di trasporto e materiali con presenza di amianto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X