stampa
Dimensione testo

Turismo e trasporti, presentato a Castellammare del Golfo il nuovo piano "Terre degli Elimi"

Il GAL Elimos diventerà agenzia di sviluppo locale. È avvenuta nella sala conferenze del Castello Arabo-Normanno di Castellammare del Golfo la presentazione della strategia di azione locale «Terre degli Elimi 2020».

Nel corso del dibattito, oltre alla presentazione delle diverse misure, è emerso il “nuovo” percorso che il GAL Elimos vuole intraprendere nei prossimi anni.

E questo grazie al coordinamento tra Gal, FLAG, Distretto Turistico, Libero Consorzio di Trapani che, occupando lo stesso territorio, ottimizzeranno le risorse attraverso azioni comuni per la promozione dello stesso. Promozione che passa, dunque, dalla sinergia e dalle azioni coordinate tra istituzioni.

Un’unica strategia che miri a una serie di azioni finalizzate anche alla realizzazione di un solo ufficio che si occupi, ad esempio, della valorizzazione del patrimonio infrastrutturale (aeroporto, porti), ma anche allo sviluppo turistico con una operazione di marketing che sappia promuovere nel suo complesso l’intera Sicilia occidentale, intesa come destinazione finale.

Nei prossimi mesi partirà, infine, una campagna di animazione nel territorio per coinvolgere, a seconda dei bandi, i potenziali beneficiari.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X