stampa
Dimensione testo

L'omicidio di Angela Stefani a Salemi, dalle tracce di sangue una svolta alle indagini

Svolta nelle indagini sulla fine di Angela Stefani, 48 anni, la donna scomparsa il 5 febbraio scorso a Salemi. I carabinieri hanno arrestato l'ex compagno della donna Vincenzo Caradonna, di 47 anni, con l'accusa di omicidio volontario, distruzione e occultamento di cadavere e detenzione di ordigni esplosivi.

Il provvedimento è stato emesso dal Gip di Marsala, su richiesta della procura della Repubblica, sulla base delle indagini condotte dai carabinieri della compagnia di Mazara del Vallo e dai militari del Ris.

Come si vede dalle immagini video gli inquirenti  hanno trovato tracce di sangue nell'abitazione della donna.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X