stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Castelvetrano, società non paga: revocato l'uso del Palasport
POLEMICHE

Castelvetrano, società non paga: revocato l'uso del Palasport

CASTELVETRANO, Trapani, Sport

Sarà il costituendo «ufficio per lo sport» a gestire gli impianti sportivi, la maggior parte dei quali già ritornati nel possesso del Comune. Non sarà certo facile la gestione delle strutture anche perché alcune necessitano di interventi economici quanto meno di normale manutenzione. Intanto il Palazzetto dello Sport «Don Pino Puglisi», è stato revocato alla società lo utilizzava per la disputa fino ad ora di campionati professionistici di volley femminile, per il mancato pagamento di due annualità di canoni ammontanti a circa settemila euro. Questo quanto emerge da un provvedimento pubblicato dal Comune.

La revoca è stata confermata dall'assessore allo sport Filippo Foscari, che da quando si è insediato sta cercando mi mettere ordine alla gestione degli stessi impianti.

«Nel palazzetto - dice l'assessore- andremo a fare degli interventi di manutenzione, poi faremo un bando, una sorte di manifestazione d'interesse, per trovare qualche società disposta alla gestione, dietro il pagamento di una canone annuale. Purtroppo sono finiti i tempi in cui le Amministrazioni davano lauti contributi alle società sportive per la loro attività ,con a loro carico solo le spese di normale manutenzione».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X