stampa
Dimensione testo
AL FORTUNATO BELLINA

Sigel Marsala, pronta alla sterzata contro il Torino

di
pallavolo, sigel marsala, Trapani, Sport

La Sigel Marsala torna in campo e questa sera, al Fortunato Bellina, dovrà subito cancellare il passo falso di Roma tornando a quel successo che ormai manca da circa un mese avendo la squadra perso tre gare consecutive contro Macerata, Ravenna e Acqua & Sapone Roma dopo la buona partenza fatta registrare in casa ai danni dell'Ipag Montecchio.

La squadra del presidente Massimo Alloro, nel primo turno infrasettimanale del torneo di A2, ospita alle 20,30, al Fortunato Bellina, il Cus Barricalla Torino ed è chiamata senza mezzi termini a vincere, trattandosi quasi di uno scontro diretto dopo appena quattro turni di campionato, per non attardarsi ancor più in classifica e non perdere i contatti con le formazioni che la precedono.

Allenata dal neo coach Mauro Chiappafreddo, la compagine torinese, dopo le prime quattro giornate, è infatti a quota 6, insomma tre punti avanti rispetto alle lilibetane di Collavini. Una posizione, al momento, più che tranquilla avendo ottenuto ad oggi due vittorie (entrambe col punteggio di tre set a zero) e due sconfitte.

E dopo un'estate assai travagliata in cui è stata in forse anche la partecipazione alla A2 e l'iscrizione al campionato, Torino è partita per disputare un torneo d'alta classifica, in cui vuol puntare alla poule promozione. Di buon livello e bene assortito il roster messo su dal club piemontese, che s'affida stavolta in cabina di regia a Rebecca Rimoldi, classe '98, arrivata dal Varese dopo le esperienze in A2 con la Bartoccini Perugia.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X