stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica "Rettificare confini di Trapani e Erice": la risposta di un Comitato a chi vuole unire i due comuni
LA PROPOSTA

"Rettificare confini di Trapani e Erice": la risposta di un Comitato a chi vuole unire i due comuni

erice, Trapani, Politica

Rettificare i confini dei Comuni di Erice e Trapani. Lo chiede il neo "Comitato per la rettifica dei confini" che si pone l’obiettivo di migliorare la qualità dei servizi ai cittadini e di favorire lo sviluppo economico, sociale, produttivo ed economico di un’intera comunità. Alla guida del Comitato è stata indicata Silvana Catalano, vice Gian Rosario Simonte, già vice sindaco di Erice.

Il Comitato si pone in antitesi a chi al Comitato "Erice e Trapani per il referendum" che vuole unire i due comuni, portando i cittadini al voto con un referendum. Per il Comitato guidato dalla Catalano ogni Comune deve tutelare la sua indipendenza.

All’interno del Comitato sono stati anche nominati i coordinatori per materia: Marcello Maltese (area urbanistica, Vincenzo Maltese (area giuridica), Gian Rosario Simonte (area tributi e finanze) e Giuseppe Sergi (area comunicazione social-media).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X