stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Pescherecci sequestrati, Musumeci: "Il governo si faccia sentire"
NUOVO APPELLO

Pescherecci sequestrati, Musumeci: "Il governo si faccia sentire"

"L'appello lo faccio per tutti, non solo per i siciliani, affinchè il Governo italiano si faccia sentire. Dobbiamo capire qual è la sorte di questi padri di famiglia". Lo ha detto il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, parlando a RaiNews24 dei pescherecci della marineria di Mazara del Vallo che, ormai da due mesi, si trovano detenuti in Libia.

"Faccio l'appello per questi padri di famiglia e lo faccio anche per i padri di famiglia siciliani per i quali chiedo immediate misure di sostegno, perche' - sottolinea Musumeci a proposito dell'emergenza Coronavirus e dell'Isola 'zona arancione' - accanto a chiusure serve sostegno affinche' questa terra non sprofondi e non possa piu' essere recuperata".

"Da noi - spiega quindi Musumeci - il tessuto imprenditoriale è formato essenzialmente da piccole aziende, a conduzione familiare o con pochi dipendenti. È una realtà fragile e vulnerabile. C'è anche tanto sommerso, tanto lavoro nero. Anche chi lavora in nero, che comunque dobbiamo fare emergere, deve portare un pezzo di pane a casa".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X