stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Alcamo, iniziati i lavori per realizzare la pista ciclabile
AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Alcamo, iniziati i lavori per realizzare la pista ciclabile

di

Sono ripartiti i lavori, ad Alcamo, nell'ambito della realizzazione della pista ciclabile e, più nello specifico, in alcuni suoi tratti più pericolosi. Tra lunedì e ieri, sono stati aperti due cantieri in corrispondenza di due tratti di pista ciclabile. L'amministrazione comunale, infatti, sta provvedendo a far sistemare dei cordoli in cemento, fissandoli alla carreggiata, con l'obiettivo di rendere più sicuro il transito da parte dei ciclisti.

Il primo tratto è quello tra viale Europa e viale Italia, l'altro è tra viale Italia e piazza Pittore Renda. L'opera è a cura della ditta SI.CO.Edili srl, contrattualizzata con il Comune di Alcamo per i lavori di manutenzione della viabilità, degli spazi pubblici e dei cimiteri.

"Sono lavori per mettere in sicurezza alcuni punti più sensibili della pista ciclabile - dichiara il vicesindaco Vittorio Ferro -, ma sono anche dei preparativi per le manutenzioni che saranno realizzate nei prossimi giorni. E che riguarderanno il rifacimento della pavimentazione nel viale Europa e nella rotatoria di piazza Vittime di Nassiriya tra viale Italia e viale Europa. Con lo spostamento dello spartitraffico - aggiunge - nel punto in cui dal viale Italia si imbocca la rotatoria stessa, per portarlo in asse con la carreggiata. L'impresa, così come da contratto, dovrà poi fare altri lavori di riparazione di buche nei prossimi giorni. E si inizieranno lavori anche lungo via Ugo Foscolo, via Madonna della Catena, via Florio, via Ellera, via Re Federico II. A breve partiranno anche lavori per il miglioramento dell'illuminazione pubblica partendo, suppongo, dalla via Per Pietralonga”. Per quanto riguarda la pista ciclabile, si prevede anche il posizionamento di segnaletica verticale, con dispositivi luminosi.

"Ovviamente - tiene a precisare Ferro - la sicurezza passa anche dalla sensibilità dei nostri concittadini, altrimenti dovremmo mettere dispositivi luminosi in corrispondenza di tutti gli attraversamenti pedonali".

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X