stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Alcamo, premio da 60 mila euro ai dirigenti comunali
AMMINISTRAZIONE

Alcamo, premio da 60 mila euro ai dirigenti comunali

di
Riguardano l'attività svolta nell'anno 2013 e sono state appena destinate ai dirigenti del Comune di Alcamo, così come stabilito in base al contratto collettivo

ALCAMO. Riguardano l'attività svolta nell'anno 2013 e sono state appena destinate ai dirigenti del Comune di Alcamo, così come stabilito in base al contratto collettivo nazionale di lavoro. Sono le retribuzioni di risultato. Che tornano a fare discutere, proprio nell'attuale momento in cui già tanto si parla delle estreme difficoltà economiche del Comune stesso.

Si tratta di una somma di quasi cinquantamila euro in favore dell'area dirigenziale, a cui si aggiungono oltre 10 mila euro in favore del segretario generale comunale Cristofaro Ricupati. Per la cronaca, intanto, va ricordato che da oltre un mese l'Urbanistica è senza dirigente, con conseguente protratta paralisi dell'ufficio. Ad inizio aprile era stato nominato in tale ruolo il geometra Giuseppe Stabile, ma il contratto gli è scaduto il 31 maggio. Sono in tanti a chiedere al commissario straordinario Giovanni Arnone di rinnovare tale contratto, per non lasciare inceppato l'importante settore.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X