stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Prezzo del vino, viticoltori trapanesi sul piede di guerra

I viticoltori del Trapanese hanno lanciato un grido d'allarme nel corso dell'assemblea indetta dalla Cia Sicilia occidentale evidenziando le difficoltà in cui si muove tutto il comparto.

La Cia, così come riporta Antonio Pizzo in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, ha invece esposto le sue proposte, accogliendo, comunque, il malcontento dei viticoltori che con prezzi bassi (neppure 20 centesimi al litro) per il vino comune, non riescono più a tirare avanti.

Al convegno era stato invitato anche il ministro Gian Marco Centinaio che non ha partecipato. L'assenza è stata criticata dal sindaco di Petrosino, Gaspare Giacalone.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X