stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Mazara, arriva un milione di euro per eliminare detriti e relitti provocati dagli ultimi nubifragi

di

Un milione di euro per eliminare i detriti e i relitti provocati dagli ultimi nubifragi che hanno interessato Mazara. Arriveranno dalla regione siciliana ed in particolare il finanziamento è relativo al nubifragio dello scorso mese di novembre ed al maltempo dello scorso mese di Gennaio.

In queste somme, secondo quanto deliberato, sono previsti i rimborsi per i privati che hanno subito danni a causa dei nubifragi. Si tratta di un primo importo destinato ad aumentare stante che ancora tutti i documenti che sono stati inviati dall'ufficio tecnico comunale devono essere verificati e devono essere valutati totalmente i danni. Intanto si comincerà a ripulire il fiume dai detriti e soprattutto dalle imbarcazioni, affondate lo scorso novembre, che rendono ancor più precaria la navigabilità dello stesso.

Sono stati gli 80 millimetri di pioggia caduta durante la notte tra venerdì e sabato del 5 novembre a creare danni e disagi con gli interventi dei vigili del fuoco, della polizia municipale e della protezione civile a salvare alcune piccole imbarcazioni, adibite alla piccola pesca, che hanno rotto gli ormeggi mentre alcune sono affondate ed altre hanno riportato gravi danni.

Ci sono stati nuclei familiari salvati dai vigili del fuoco, altri sono saliti sui terrazzi delle case dato che l'acqua alta aveva invaso i piani terra delle abitazioni, altri si sono sistemate in alcuni B&B.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X