stampa
Dimensione testo
VINCENZO FLORIO

Flussi in aumento all’aeroporto di Trapani Birgi

di
C’è stato un decremento per le tratte internazionali. Con il ripristino delle rotte estive è prevista un’impennata

TRAPANI. Inizia sotto i migliori auspici la stagione turistica all'aeroporto "Vincenzo Florio" di Trapani-Birgi, almeno per quello che riguarda il movimento "interno" dei viaggiatori. I dati relativi ai primi due mesi del 2015, infatti, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, riportano il segno "più", indicando una crescita dell'8,47%. Un aumento di passeggeri che compensa ampiamente la flessione che si registra, invece, nelle presenze nei voli internazionali. I passeggeri nazionali sono stati, infatti, complessivamente 136.657, mentre gli internazionali 20.438, con un decremento del 2,09% rispetto al 2014.

Tra "più" e "meno", però, il saldo è positivo: 6,97% rispetto al 2014 l'aumento dei passeggeri nazionali. Per quanto riguarda i voli internazionali le previsioni sono di un'impennata del numero dei viaggiatori con il ripristino, da parte di Ryanair, di alcune rotte sospese nel periodo invernale. E' atteso, intanto, per questa settimana l'ultimo trasferimento (il Comune interessato è quello Mazara del Vallo) delle somme in quota a ciascun Ente locale per l'azione di co-marketing finalizzata a garantire il prosieguo dell'operatività della compagnia aerea irlandese al "Vincenzo Florio".

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X