stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Trapani servizi, i lavoratori chiedono nuovi mezzi all’azienda
ASSEMBLEA

Trapani servizi, i lavoratori chiedono nuovi mezzi all’azienda

di
Gli operai criticano la scelta della società che ha deciso di spendere 267 mila euro per la manutenzione

TRAPANI. Acquisto di nuovi mezzi per sostituire quelli vecchi che hanno notevoli costi di manutenzione, contratto aziendale di lavoro, incentivazione e tutto quanto previsto dallo stesso contratto. Sono stati questi alcuni punti principali dibattuti nel corso di un’assemblea dei lavoratori della «Trapani- Servizi» (la società che si occupa dei rifiuti) organizzata dal sindacato autonomo Usae, ed alla quale è stato invitato anche il capogruppo del Partito Democratico al Comune di Trapani Enzo Abbruscato che recentemente ha letto in aula consiliare, quale di presidente di un’apposita commissione d’indagine sulla società trapanese una dettagliata relazione con la quale sono state messe in luce le carenze.

Peraltro, per quanto concerne i mezzi in dotazione alla «Trapani- Servizi»,c’è da registrare che l’assemblea ha definito assurda ed anomala la strategia della società che spende centinaia di migliaia di euro- ha detto tra l’altro il segretario provinciale dell’Usae Salvatore Bosco- per la manutenzione anziché acquistare nuovi mezzi. Ed al riguardo è stato fatto osservare, tra l’altro, che proprio in questi giorni la «Trapani- Servizi» ha indetto una gara d’appalto che verrà espletata entro la fine del mese, e con la quale la stessa società ha deciso di spendere 267 mila euro per la manutenzione di molti dei suoi mezzi in dotazione.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X