stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Mazara, una tassa per aiutare l’aeroporto
CONSIGLIO COMUNALE

Mazara, una tassa per aiutare l’aeroporto

di
I turisti che pernottano dovranno pagare una tassa di soggiorno che mediamente sarà di un euro e cinquanta a persona

MAZARA DEL VALLO. A Mazara si pagherà la tassa di soggiorno. Nel bilancio di previsione, approvato lo scorso 18 dicembre, è stato introdotto un capitolo per un totale di 120 mila euro, quale attività di eco marketing, mirato all'incremento di flussi turistici, con previsione di un contributo per l'aeroporto di Trapani Birgi. "L'aeroporto va salvato - osserva l'assessore al bilancio Vito Billardello - per il bene del turismo provinciale e di Mazara del Vallo".

I turisti che pernotteranno in città dovranno pagare, pertanto, una tassa di soggiorno che mediamente, secondo la tipologia della struttura alberghiera, sarà di un euro e cinquanta a persona. Tra le novità del bilancio si segnala inoltre un saldo finanziario positivo di parte corrente per un totale di 1 milione 594 mila 921 euro. Billardello conferma, l'impegno per l'approvazione del bilancio 2015 entro il primo semestre dell'anno, pone come obiettivo dell'amministrazione Cristaldi entro il 2016 la sensibile riduzione della pressione fiscale.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X