stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Trapani Capitale della cultura, le critiche dei 5 stelle
DA GDS IN EDICOLA

Trapani Capitale della cultura, le critiche dei 5 stelle

di

Arrivano le prime reazioni alla candidatura di Trapani a Capitale italiana della cultura.«Mi sorprende questa candidatura di Trapani, come a molti altri, come capitale della cultura e non perché sia qualcosa di negativo. Anzi. Solo che, a memoria - afferma la consigliera del Movimento 5 Stelle Francesca Trapani - l'Amministrazione non ha mai fatto uscire il progetto di candidatura (se davvero un progetto degno di questo nome è mai esistito) dalle chiuse stanze di Palazzo d'Alì. Sarebbe ovviamente stata necessaria la nomina, senza costi per la città, di un comitato promotore autorevole, culturalmente plurale e pienamente indipendente dalla politica cittadina; ma di ciò non vi è notizia».

L'iniziativa «Capitale italiana della cultura» è volta a sostenere, incoraggiare e valorizzare la autonoma capacità progettuale e attuativa delle città italiane nel campo della cultura, affinché venga recepito in maniera sempre più diffusa il valore della cultura per la coesione sociale, l'integrazione senza conflitti, la conservazione delle identità, la creatività, l'innovazione, la crescita e infine lo sviluppo economico e il benessere individuale e collettivo.

“Allora mi chiedo - continua Francesca Trapani - , il Comune in che modo ha investito nel progetto? Ha mai pubblicamente sollecitato i vari centri culturali della città a proporre idee, iniziative, temi da sviluppare? Al contrario ciò che tristemente risulta è che risorse umane e materiali destinate al settore culturale rimangono oggi drammaticamente insufficienti, come lo sono sempre state anche durante l'Amministrazione precedente. Non dimentichiamoci che Trapani non ha un teatro, ad esempio. E ricordo quante battaglie fatte per chiedere a gran voce un teatro”.

Sono 43 città candidate.

L'articolo completo sul Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X