stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La 17enne morta dopo l'incidente, Mazara del Vallo colpita al cuore per Morgana Bono
STATALE 115

La 17enne morta dopo l'incidente, Mazara del Vallo colpita al cuore per Morgana Bono

incidente mortale, Mazara del Vallo, morta, Trapani, Cronaca
Morgana Bono

Mazara del Vallo colpita al cuore per la morte di Morgana Bono, la ragazza di 17 anni morta in seguito alle ferite riportate nell'incidente avvenuto venerdì sera (25 marzo) sulla strada statale 115 tra Mazara del Vallo e Campobello di Mazara.

L'addio a Morgana, figlia di Francesco Bono, un militare della Capitaneria di Porto molto conosciuto nella sua comunità, arriva anche dal Comune di Mazara: «La comunità mazarese piange una giovane vita spezzata da un incidente stradale. Morgana purtroppo non ce l’ha fatta. Alla famiglia Bono il cordoglio e la vicinanza dell’amministrazione comunale».

Al messaggio di cordoglio dell'amministrazione comunale se ne aggiungono centinaia. Sono molto gli amici di famiglia che in questo momento si stringono ai genitori e al fratellino rimasti senza Morgana. «Tremenda notizia, l'ho vista crescere, fiorire e diventare un ragazza meravigliosa. Sono vicina alla famiglia con tutto il mio affetto», scrive Anna. «Dolce Morgana - aggiunge Lea - veglia sui tuoi cari sei un dolce angioletto Lassù». Un'altra amica, Annalisa: «Non ci sono parole che possano alleviare un dolore così grande, sono sentitamente vicina alla famiglia».

Arriva anche il cordoglio della società RV e del Corpo Nazionale Guardie ai Fuochi: «Oggi, la nostra Città, piange la scomparsa di una piccola ragazzina, deceduta a causa di un incidente stradale. Oggi non è il giorno di inutili e sterili polemiche, ma è il giorno di stringersi attorno al dolore di una famiglia che mai nessuno potrà colmare».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X