stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Denise Pipitone, spunta l'ipotesi della stanza segreta: il nuovo caso svelato in tv
MAZARA DEL VALLO

Denise Pipitone, spunta l'ipotesi della stanza segreta: il nuovo caso svelato in tv

Mazara del Vallo, Denise Pipitone, Trapani, Cronaca
Denise Pipitone

Nel caso di Denise Pipitone ora spunta anche l'ipotesi di una stanza segreta dove la bimba sarebbe stata tenuta nascosta dopo il sequestro. Di questa possibilità, come scrive Salvatore Giacalone sul Giornale di Sicilia in edicola, si è parlato nel corso della trasmissione Quarto Grado di Rete 4.

Una delle camere della casa in cui aveva abitato Anna Corona infatti, era alta circa 4 metri, come risulterebbe da documenti catastali ma oggi, misura circa la metà. E’ possibile che sia stata creata una stanza segreta alta più o meno un metro e mezzo?

L'ipotesi è però subito bocciata dall’avvocato Gaspare Morello, che rappresenta i proprietari dell’immobile, perchè nel soffitto lavorato in legno, non sembrano esserci tracce di una ipotetica botola.

Il nuovo caso sarebbe nato dopo la testimonianza di un uomo che avrebbe provato ad acquistare quella casa a Mazara del Vallo nel 2005. Ma l'affare non andò in porto perché l’acquirente avrebbe notato delle difformità tra lo stato dei luoghi e quanto risultava da piantine e catasto.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X