stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rapina da "arancia meccanica" a Favignana, colpevoli incastrati dal Dna nei guanti
CARABINIERI

Rapina da "arancia meccanica" a Favignana, colpevoli incastrati dal Dna nei guanti

di

Alcuni frammenti di guanti in lattice color fucsia abbandonati sotto una delle finestre della villetta di Favignana, dove poco prima avevano commesso una rapina e sequestrato la padrona di casa. Frammenti dai quali i Ris hanno potuto estrarre il Dna che ha portato direttamente ai tre malviventi che la notte del 10 maggio scorso avevano messo a segno una rapina all’arancia meccanica.

È solo uno dei particolari sui cui in questi mesi hanno lavorato gli investigatori dei carabinieri del comando provinciale di Trapani, coadiuvati dai colleghi della stazione di Favignana e che giovedì ha permesso di assicurare alle patrie galere tutti i membri della banda che tanta paura aveva generato negli abitanti dell’isola.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X