stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incidente a Triscina, grave una donna di Castelvetrano
RICOVERATA A PALERMO

Incidente a Triscina, grave una donna di Castelvetrano

di

Grave incidente sulla provinciale Castelvetrano-Triscina, grave una donna di Castelvetrano, trasportata d’urgenza in elisoccorso al Trauma Center di Palermo. L’incidente si è verificato ieri, intorno alle 9,30, mentre la donna G.C di 50 anni assieme al marito G.M di 56 anni si stava dirigendo a bordo della sua Matiz a Triscina.

Giunta al Km 1,70 la donna che era alla guida della piccola utilitaria ,per cause che sono in fase di accertamento, da parte della squadra infortunistica dei Vigili Urbani di Castelvetrano, avrebbe parzialmente invaso la mezzeria opposta dove ne frattempo sopraggiungeva un grosso autocarro della Cogemat , pieno di sfabbricidi, che stavano per essere portati in discarica a Castelvetrano. La Cogemat è l’impresa che si occupa delle demolizioni delle case abusive di Triscina.

L’impatto è stato molto violento e la piccola utilitaria, dopo avere urtato la parte anteriore sinistra del grosso mezzo di rimbalzo è finita su un muretto facendo alcuni giri su se stessa. Per fare uscire la donna dell’abitacolo è stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco, mentre l’autombulanza del 118 ha provveduto al trasporto dei coniugi all’Ospedale di Castelvetrano, dove sono apparse gravi le condizione della donna per una serie di fratture anche al femore agli arti, politraumi vari,a l punto che è stato necessario il ricovero d’urgenza a Palermo al Trauma center con l’elisoccorso, dopo essere stata stabilizzata dal personale medico ospedaliero. Per il marito invece una serie di traumi non gravi, un forte colpo di frusta al rachide cervicale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X