stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, il vescovo di Trapani dispone la chiusura totale delle chiese ai fedeli
LA DECISIONE

Coronavirus, il vescovo di Trapani dispone la chiusura totale delle chiese ai fedeli

chiese, coronavirus, Trapani, Cronaca
Pietro Maria Fragnelli

Chiese chiuse totalmente ai fedeli: lo ha deciso, a Trapani, il vescovo. La diocesi si adegua ai vari decreti emessi in questi giorni dal presidente del Consiglio dei Ministri per il contrasto e il contenimento del Covid-19, ai comunicati dell'Ufficio nazionale per le Comunicazioni sociali della Conferenza episcopale italiana e alle disposizioni della stessa diocesi, e fino a nuova indicazione, è inibito ai fedeli l'accesso in questi luoghi.

Rimarranno aperte al culto, così come riporta Vito Campo in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, soltanto le cappelle e gli oratori degli istituti religiosi e dei monasteri, limitatamente alle comunità stesse. I fedeli potranno seguire le celebrazioni dell'eucaristia in Tv o sui social network.

Il vescovo riprendendo le parole di Papa Francesco «lo Spirito sblocca gli animi sigillati dalla paura», afferma: «Quante paure si sono impadronite di noi! Tanti i cambiamenti imposti nel giro di poche settimane, con un crescendo che sbarra i sentimenti, blocca le abitudini e svuota le strade. Il senso di disorientamento diventa più forte della voglia di ribellarsi alla paura. Eppure non siamo scoraggiati».

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X