stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il Kiwanis Club di Trapani dona una poltrona "speciale" per l'allattamento
FINANZIAMENTO

Il Kiwanis Club di Trapani dona una poltrona "speciale" per l'allattamento

di

Il Kiwanis Club di Trapani ha donato al reparto di Neonatologia dell'ospedale Sant'Antonio Abate una poltrona da allattamento per la terapia «skin-to-skin».

I fondi sono stati raccolti dal club service lo scorso 19 maggio 2019, dove il Kiwanis di Trapani e di Erice hanno dato luogo alla «Prima Maratonina Kiwaniana di Beneficenza» lungo un percorso cittadino sviluppato nel centro storico di Trapani, con partenza ed arrivo presso lo storico palazzo delle Poste.

Alla manifestazione avevano preso parte, oltre che una rappresentanza dei soci dei due club, l'assessore alla Pubblica Istruzione, allo Sport, ai Servizi Sociali e alle politiche giovanili e del lavoro di Trapani, Vincenzo Abbruscato, alcuni militari dell'Aeronautica del 37° Stormo di Birgi e dell'82° Centro Combat/SAR, un gruppo speciale destinato a compiti di ricerca e soccorso.

La poltrona donata sarà utile alle mamme che trascorrono molte ore presso il reparto per la terapia «skin-to-skin» dei loro bimbi prematuri, in modo che possano riposare e non allontanarsi dai figli. I problemi legati alla nascita del prematuro sono dovuti alla difficoltà di adattamento alla vita extra-uterina per l'immaturità delle funzioni degli organi (apparato neurologico, respiratorio, cardiovascolare, gastro-intestinale ed immunologico). La gestione post-natale è lunga e pertanto si crea una relazione empatica tra i genitori ed il personale dell'Unità di Terapia Intensiva Neonatale.

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X