stampa
Dimensione testo
NAS

Trapani, assenza di tracciabilità: sequestrate 52 tonnellate di aglio rosso

di

Oltre 52 mila chili di aglio rosso, per un valore di 50 mila euro, è stato sequestrato ieri dai carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Palermo, in collaborazione con i Reparti dell’Arma territorialmente competenti, all'interno di un oleificio di Trapani.

Dai controlli è emerso che l'aglio era privo della documentazione attestante la tracciabilità. Inoltre è stato scoperto un locale annesso allo stabilimento oleario adibito alla lavorazione e confezionamento del prodotto e 4 containers utilizzati per lo stoccaggio. Tutti attivati abusivamente e, di conseguenza, sprovvisti della necessaria registrazione sanitaria.

Il legale responsabile dell’azienda è stato segnalato all’Assessorato Regionale per le Attività Produttive e all’Asp di Trapani, in quanto competenti Autorità Amministrative, e dovrà corrispondere al pagamento di una sanzione amministrativa per complessive 2.500 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X