stampa
Dimensione testo
UN ARRESTO

Trapani, finge di voler consumare un rapporto sessuale e rapina la prostituta

di

Un 39enne trapanese, Vito Cicala, ha finto di voler consumare un rapporto sessuale a pagamento ma, arrivato nell'abitazione della donna, sotto la minaccia di un coltello, si è fatto consegnare tutto il denaro in suo possesso, circa 500, le ha rubato lo smartphone per evitare che chiamasse i soccorsi ed è fuggito.

Il fatto è avvenuto nello scorso mese di ottobre. I carabinieri hanno iniziato le indagini concluse con l'arresto del 39enne che, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani, come disposto dall’Autorità Giudiziaria competente. È accusato di rapina e porto d’armi.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani, come disposto dall’Autorità Giudiziaria competente.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X