stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Alcamo, chiude il parcheggio: "Impianti senza revisione"

di

Calvario infinito per il parcheggio interrato di piazza Bagolino. La struttura chiude di nuovo, questa volta per la verifica degli impianti. Sono emersi dei dubbi sulla funzionalità dei sensori di fumo, installati in caso di incendio. Si tratta dell'ennesima chiusura a tempo indeterminato per un parcheggio che si trova a ridosso del centralissimo corso VI Aprile.

Il comandante della polizia municipale, Giuseppe Fazio, assicura però che si farà il più in fretta possibile: «Ad oggi ancora non abbiamo idea dei tempi di riapertura - precisa - ma faremo al più presto». Il comandante dei caschii bianchi ha dovuto emanare un'apposita ordinanza con cui ha disposto per l'appunto questa chiusura temporanea del parcheggio interrato di piazza Bagolino: la motivazione è quella di dover «procedere alle verifiche tecniche e di funzionalità degli impianti».

Proprio in questi giorni il consigliere comunale Giacomo Sucameli aveva sollevato la questione mettendo in evidenza dubbi sulla sicurezza dell'area, tanto da presentare un'interrogazione.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X