stampa
Dimensione testo
CONTRADA DIFALI

Sorpresi mentre rubavano olive ad Erice, 4 giovani arrestati

di

Quattro persone di Erice, tra i 20 e i 25 anni, sono state arrestate dai carabinieri perchè sorpresi a rubare olive in un terreno. Si tratta di Sebastiano e Alberto Damiano, Michele Cammareri ed Emanuele Burgarella.

I militari, mentre transitavano per la SP1 direzione Erice, nei pressi di Contrada Difali, hanno visto, all'interno di un fondo agricolo coltivato ad uliveto, quattro giovani intenti a raccogliere olive. Considerata la giovane età, i carabinieri hanno deciso di approfondire il controllo, identificando i 4 e chiedendo loro se il terreno e gli ulivi fossero di proprietà di qualcuno.

I giovanni hanno però risposto che stavano raccogliendo le olive per ricavare l’olio per il fabbisogno delle loro famiglie, senza però sapere chi fosse il proprietario del terreno e quindi non essendo autorizzati alla raccolta.

A terra, pronti per essere caricati in macchina, c'erano 3 sacchi pieni di olive da 40 chili circa ed altri 26 sacchi vuoti pronti per essere riempiti. I 4 sono stati arrestati e accompagnati presso le proprie abitazioni  in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di rito direttissimo.

Tutti gli strumenti utilizzati per la raccolta sono stati sequestrati mentre i circa 120 chili di olive già raccolte sono state restituite alla legittima proprietaria.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X