CARABINIERI

Marsala, resistenza a pubblico ufficiale: arrestato

di

Resistenza a pubblico ufficiale. È questa l'accusa nei confronti del marsalese 41enne S.D.. Domenica sera i carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Marsala, intervenuti in via degli Atleti in supporto a personale del 118 per la segnalazione di una persona priva di sensi all’interno dell’abitacolo di un’autovettura, hanno constatato che l'uomo si trovava in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche.

Mentre i militari procedevano all’identificazione, l'uomo è uscito dal mezzo scagliandosi contro uno degli operatori. I carabinieri ilo hanno fermato ma il 41enne ha continuato ad inveire contro i militari e si è scalgiato contro un altro carabiniere. Ne è nata una colluttazione e il militare è rimasto ferito ad una mano: trauma all'arto sinistro con interessamento muscolare giudicato guaribile in otto giorni.

I carabinieri hanno perquisito il 41enne e lo hanno trovato in possesso di un coltello a serramanico, che è stato sequestrato.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida che si è svolta nella giornata di ieri che ha visto oltre alla convalida dell’arresto l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo della presentazione alla polizia 3 volte a settimana.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X