stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Spaccio fra Marsala e Mazara: in undici rinviati a giudizio

di
marsala, mazara, spaccio, Trapani, Cronaca

Nove mazaresi, un petrosileno e un marsalese sono stati rinviati a giudizio per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti (cocaina, marijuana, hashish) dal giudice delle udienze preliminari di Marsala Riccardo Alcamo. Il processo sarà avviato davanti il Tribunale di Marsala (giudice monocratico Lorenzo Chiaramonte) il 9 dicembre.

Alla sbarra saranno i mazaresi Vito Armato, di 71 anni, Giacomo Armato, di 28, Tommasa Foggia, di 66, Maria Armato, di 47, Maurizio Mannone, di 52, Antonino Mannone, di 69, Alessandro Mannone, di 31, Ambra Mannone, di 26, e Michele Ingoglia, di 54, il petrosileno Marco Buffa, di 46, e il marsalese Vincenzo Sparla, di 36.

Hanno deciso, invece, di patteggiare la pena e sono stati condannati (con il beneficio di evitare il carcere) il mazarese Vincenzo Vito Mannone, di 57 anni, nonché Salvatore ed Emanuele Guerrera, di 53 e 31 anni, entrambi di Sciacca. A difendere gli imputati sono gli avvocati Mariella Martinciglio, Simone Bonanno, Walter Marino, Vito Perricone, Luisa Calamia, Luigi Pipitone, Rosaria Bonanno e Maurizio Gaudio.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X