stampa
Dimensione testo
L'AGGRESSIONE

Trapani, picchia e deruba un connazionale: arrestato un tunisino

di

Un 29enne tunisino è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Trapani per lesioni e rapina. Houssem Sghaier è stato fermato per aver minacciato, picchiato e rapinato un connazionale.

I militari della sezione Radiomobile, allertati dalla locale Centrale Operativa, si sono recati presso la centralissima Via Vespri, dove un cittadino extracomunitario diceva di essere stato minacciato e rapinato, da due suoi connazionali, con un coltello a serramanico, di essere stato colpito con calci e pugni e di essere stato derubato del portafogli e del cellulare.

I carabinieri sono riusciti a risalire all'aggressore e si sono recati presso l’appartamento di Sghaier, già noto alle forze dell'ordine, fermandolo.

L'uomo è stato condotto presso il carcere “Pietro Cerulli” di Trapani a disposizione dell’autorità giudiziaria. Sono in corso indagini per identificare il complice di Sghaier.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X