CARABINIERI

Spacciava droga nella sua abitazione, arrestato pregiudicato di Erice

di

Arresto per spaccio di droga a Trapani. Nella serata di ieri i carabinieri di Erice, con la collaborazione della Sezione Radiomobile di Trapani e dell’Unità Cinofila del Nucleo Carabinieri di Palermo Villagrazia, sono riusciti ad arrestare Gaetano Casamento, 27 anni di Erice, pregiudicato e già agli arresti domiciliari presso la sua abitazione dove continuava la sua attività di spaccio di stupefacenti.

Duranti i consueti controlli, i carabinieri hanno notato una fila di persone all'ingresso e in uscita dall'abitazione. I militari, insospettiti, hanno quindi proseguito nella perquisizione dell'appartamento. Inizialmente Casamento, pensando a un normale controllo, li ha fatto accedere ma capita la reale motivazioni della loro presenza ha consegnato spontaneamente una scatola di plastica con all’interno alcune dosi di cocaina del peso di circa 2 grammi asserendo che fossero le uniche in suo possesso.

A smentire la tesi sostenuta dal giovane ci ha pensato il cane Ron che in pochi minuti ha scovato, ben occultate nel fasciatoio del figlio neonato, della marijuana del peso di 202 grammi circa insieme a bilancini di precisione e materiale per il confezionamento.

Colto in flagrante e per il quantitativo di droga rinvenuta, il giovane è stato arrestato e, eseguite le formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani.

Nello stesso contesto e per lo stesso reato è stata deferita in stato di libertà anche la moglie dell’arrestato B.F. classe 92.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X