stampa
Dimensione testo

Furti in supermercati e chiese: arrestato un 36enne a Trapani

di
carabinieri, furti, Roberto Saggio, Trapani, Cronaca
Roberto Saggio

Era esperto di furti in esercizi commerciali e chiese. In manette è finito Roberto Saggio, trapanese di 36 anni, disoccupato e noto alle forze dell'ordine. L'uomo è stato fermato sabato mattina dai carabinieri della Stazione di Trapani Borgo Annunziata, insieme al personale della Squadra Volanti della Questura.

Saggio, nel 2018, aveva messo a segno furti aggravati presso attività commerciali e chiese, tutti con un modus operandi simile. Agiva anche a volto scoperto in luoghi monitorati da sistemi di videosorveglianza. Il 36enne aveva come obiettivo, spesso, gli spogliatoi dei dipendenti di supermercati ed attività commerciali dove riusciva, tramite la forzatura di armadietti, a trovare somme di denaro spesso inferiori a 100 euro ma a volte anche superiori a 2000 euro.

Altro obiettivo preferito da Saggio erano poi chiese e santuari della città dove, sempre a volto scoperto, forzando le serrature delle cassette della raccolta offerte dei fedeli, si impossessava del denaro contenuto all’interno.

È stato anche l'autore di un furto presso una macelleria e un tentato furto di un blocchetto di gratta e vinci presso una tabaccheria.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X