stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti a Mazara, arrivano altre 12 telecamere
DAL GDS IN EDICOLA

Rifiuti a Mazara, arrivano altre 12 telecamere

di

La Polizia Municipale di Mazara in campo contro l'abbandono di rifiuti in strada. Lo ha comunicato il sindaco Salvatore Quinci che ha annunciato anche l'impiego di altre 12 telecamere.

«I controlli - dichiara il sindaco - proseguiranno ancor più intensamente nei prossimi giorni e testimoniano che dopo il periodo di sensibilizzazione, l'amministrazione passa dalle parole ai fatti per salvaguardare l'ambiente».

Nel caso di rifiuto non conforme di utilizzo di sacchetti non consentiti o di mancato rispetto del calendario di raccolta di differenziata, dopo una prima diffida, in caso di seconda infrazione la sanzione è di 300 euro, mentre le sanzioni minime in caso di abbandono di rifiuti in strada,  come modificato recentemente dalla normativa,  partono da 300 euro e raddoppiano in caso di recidiva, salvo sanzioni più elevate e conseguenze penali nel caso di rifiuti pericolosi.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X