stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Ad Alcamo cambia la viabilità, previsti anche nuovi divieti di sosta

di

L'istituzione di divieti di sosta e la scarificazione della carreggiata. Sono gli interventi che già dalla prossima settimana il Comune di Alcamo prevede di avviare nell'ambito dei lavori di ristrutturazione della viabilità comunale che interessano il viale Europa, il viale Italia e il corso VI Aprile, con la contestuale realizzazione della pista ciclabile.

"La prossima settimana - rende noto il vicesindaco e assessore Vittorio Ferro - dovrebbero iniziare le operazioni di scarifica della pavimentazione lungo la corsia sud del viale Europa e analoghi interventi sono imminenti anche lungo il corso VI Aprile". Da un paio di settimane è in allestimento l'aiuola spartitraffico tra il viale Italia e la piazza Pittore Renda.

"Il progetto complessivo - ribadisce il vicesindaco - prevede la realizzazione di tre piste ciclabili, oltre che la ristrutturazione della viabilità comunale, che comprende la razionalizzazione e la riqualificazione della rete di percorsi pedonali e veicolari nelle aree interessate". La ditta aggiudicataria, DM Costruzioni, lavorerà quindi alla realizzazione del progetto, redatto dagli ingegneri comunali Enza Anna Parrino e Antonino Renda e dal perito Salvatore Drago, per un costo che ammonta a 400 mila euro, di cui 337.105,71 euro come importo per i lavori, 26.202,61 euro come somme a disposizione dell'amministrazione e 36.691,68 euro per Iva.

Dal 1° luglio, intanto, una serie di cantieri sono stati avviati anche ad Alcamo Marina e per quanto riguarda la viabilità esterna. A cominciare dai lavori di manutenzione straordinaria dei sovrapassaggi di Alcamo Marina. "In questa fase - dichiara Ferro - l'impresa sta procedendo all'allestimento e alla messa in sicurezza dell'area di cantiere, sotto la supervisione continua del personale della Rete ferroviaria italiana. Alcuni lavori, per ovvie esigenze legate alla circolazione delle vetture ferroviarie, saranno realizzati nelle ore notturne. I tre sovrapassaggi saranno cantierizzati uno per volta e si prevede la loro chiusura per il tempo strettamente necessario al completamento dei lavori. Sono iniziate anche - prosegue - le attività per ultimare i lavori di manutenzione straordinaria della strada Crivara - Giovenco. La durata prevista dei lavori di sistemazione e ricostruzione delle cunette laterali e delle quote stradali è di circa quindici giorni, successivamente si procederà alla posa dell'asfalto".

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X