CARABINIERI

Sversamento di liquami nel fiume Freddo a Gibellina: scattano due denunce

di

Sversamento di liquami all’interno del fiume Freddo a Gibellina. I carabinieri hanno denunciato due palermitami M.S. di di 47 anni e A.G. di 61 anni, amministratore di una ditta della zona. I due sono accusati di smaltimento di rifiuti liquidi e inquinamento ambientale.

L'attività d'indagine dei carabinieri è stata svolta con il personale dell’agenzia regionale per la protezione dell’ambiente l'Arpa. La ditta avrebbe riversato liquame di natura organica all’interno del fiume, provocando un alterazione dello stato naturale della flora presente in quell’area.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X