stampa
Dimensione testo
DAL GDS IN EDICOLA

Nuova rete fognaria a Marsala: lavori al via, stanziati 5 milioni

di

Si estende la rete fognaria periferica nel Comune di Marsala. I lavori, per un importo di 5 milioni e mezzo di euro, riguarderanno l'immediata periferia urbana a sud-est del territorio comunale dove sarà realizzata la nuova rete fognaria lunga ben tredici chilometri che andrà a completare quella già esistente, appena realizzata, permettendo la corretta depurazione di aree divenute nel tempo ad alta densità abitativa ma sprovviste di adeguato trattamento delle acque reflue.

L'opera viene finanziata dal Commissario Straordinario Unico per la Depurazione, Enrico Rolle, in quanto ritenuta necessaria a fare uscire l'agglomerato di Marsala dalla sua precarietà dovuta alla “procedura d'infrazione” e dalla successiva condanna da parte dell'Italia presso la Corte di Giustizia europea al pagamento di una sanzione pecuniaria.

La consegna dei lavori è avvenuta ieri al Palazzo dei Pubblici Uffici al raggruppamento di imprese affidatario(il Capogruppo Consorzio fra Cooperative di produzione e lavoro Società Cooperativa e Celi Energia, quale mandante) e costituisce, di fatto, il via che sarà dato nei prossimi giorni con i primi scavi e successivamente con l'avvio dei cantieri in dodici diversi tratti stradali della periferia marsalese.

L’articolo nell’edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X