I PROVVEDIMENTI

Stalking a Partanna: un arresto. A Gibellina due fermi per furto di energia elettrica

di

Sono tre le persone arrestate dai carabinieri di Castelvetrano nel corso di controlli del territorio: due per reati commessi in flagranza e una su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Il 14 maggio scorso, i militari della Stazione di Gibellina hanno arrestato Giacomo Sellino, 33enne e Silvana Vultaggio, 30enne casalinga, entrambi gibellinesi e già gravati da precedenti di polizia.

I due, durante un controllo effettuato insieme al personale dell'Enel hanno scoperto che prelevavano energia elettrica dalla rete pubblica abusivamente tramite cavi. Gli arrestati, dopo le formalità di rito e su disposizione della Procura della Repubblica di Sciacca, sono stati rimessi in libertà.

Ieri pomeriggio, a Partanna, i carabinieri hanno notificato ad un 49enne partannese, disoccupato e già noto alle forze dell'ordine, un’ordinanza del tribunale di Sciacca che dispone la misura cautelare degli arresti domiciliari con “braccialetto elettronico”.

L'uomo aveva assunto nei confronti della ex moglie comportamenti minacciosi e persecutori. L’arrestato, dopo le formalità di rito e su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato sottoposto alla misura restrittiva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X