stampa
Dimensione testo
LAGO DI VENERE

Pantelleria, insediata la commissione che dovrà esaminare i progetti per i lavori al costone

di

Si è insediata ieri, presso l'ufficio del Commissario per l'emergenza idrogeologica in Sicilia, la Commissione giudicatrice che dovrà esaminare e valutare i progetti presentati dalle 18 imprese ammesse alla gara di appalto per i lavori di consolidamento del costone del lago di Venere.

Si prevedono, perciò, ancora tempi lunghi per l'inizio dei lavori dove nel mese di ottobre c'era stata una frana che aveva fatto cadere un grosso masso che aveva ostruito il percorso.

La gara di appalto per un importo di circa tre milioni di euro, stanziati dalla Regione Siciliana, era iniziata lo scorso mese di marzo presso l'Ufficio del Commissario. Erano stati esaminati i documenti presentati da 18 imprese, che sono state tutte ammesse. I tempi saranno necessariamente lunghi perché dovranno essere prese in considerazione le migliori proposte.

I commissari di gara dovranno attribuire in sedute riservate un punteggio ad ogni progetto, che verrà reso noto solo dopo che saranno stati esaminati tutti. Successivamente in seduta pubblica procederanno all'apertura delle offerte economiche.

Sarà difficile quindi che la strada che porta al Lago di Venere possa essere riaperta per l'inizio della stagione estiva.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X