DA GDS IN EDICOLA

Raccolta differenziata, Pantelleria ancora una volta al primo posto

di
Pantelleria, raccolta differenziata, rifiuti, Trapani, Cronaca

La differenziata non va male in provincia di Trapani, anche se nei singoli paesi e città si potrebbe fare meglio. Sono difatti contrastanti le percentuali riguardo la raccolta media effettuata lungo l'arco del 2018 sui 24 centri del territorio, stando ai dati ufficiali pubblicati recentemente dal Dipartimento regionale dell'acqua e dei rifiuti, secondo cui il podio raggiunto a livello siciliano, dietro ad AgrigRiento e Caltanissetta, fotografa una buona performance però non confermata dalla classifica dei comuni, nella quale bisogna scorrere fino alla trentesima posizione per leggere il nome del meglio piazzato, cioè Pantelleria.

Se da un lato dunque il terzo posto generale del Trapanese, grazie al 38,7 per cento medio in rapporto ai mesi dello scorso anno, permette di distanziare le restanti province isolane, dall'altro le prestazioni positive di alcune realtà comunali non trovano qui diffusione omogenea.

Oltre Pantelleria, maglia “verde” provinciale con il 71,3 per cento, a seguire sono soltanto 4 i comuni che, calcolando un valore intermedio da gennaio a dicembre passati, hanno superato la fatidica soglia del 65 per cento: Calatafimi al 67,3 davanti a Salaparuta, Poggioreale e Custonaci, tutti al 65,9. Mentre dentro i primi cento rimane da contare la sola Gibellina, con il 61,4.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X