stampa
Dimensione testo
DROGA

Marsala, nascondo in casa oltre un chilo e mezzo di marijuana: arrestati una donna e il figlio

di

Due persone, una donna e suo figlio, sono state arrestate, nei giorni scorsi, dai Carabinieri della Compagnia di Marsala con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio. Si tratta di Antonina Prinzivalli di 63 anni e Leonardo Agostino Prinzivalli, di 44 anni.

Lo scorso venerdì i militari, insieme al personale della Compagnia d’Intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia e con l'ausilio di Ron e Ulisse, i due pastori tedeschi dell’Unità cinofila dei Carabinieri, hanno effettuato diverse perquisizioni domiciliari.

Durante i controlli nell'abitazione di Antonina Prinzivalli hanno trovato un ingente quantitativo di droga e materiale necessario per il confezionamento dello stupefacente.

In particolare, nell’abitazione della donna, già nota alle Forze dell’Ordine, sono stati trovati oltre 70 grammi di marijuana e circa 3000 euro in contanti, suddivisi in banconote di diverso taglio, verosimilmente provento dell’attività di spaccio.

I cani antidroga hanno fiutato anche un chilo e mezzo di marijuana e 150 grammi di hashish che il figlio Leonardo nascondeva in un soppalco ricavato all’interno del bagno della sua abitazione. Anche il 44enne marsalese, così come sua madre, è stato trovato in possesso di un bilancino di precisione e di denaro contante, con ogni probabilità frutto dell’attività illecita del commercio di stupefacenti.

Al termine delle operazioni di perquisizione, i due sono stati condotti presso la caserma "Silvio Mirarchi" dove sono stati arrestati.

Il giudice, a seguito dell’udienza di convalida, ha disposto per entrambi la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, oltre all’obbligo di dimora nel comune di residenza per Leonardo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X