CARABINIERI

Valderice, distrugge il braccialetto elettronico e si allontana da casa: arrestato

di

Distrugge il braccialetto elettronico e va via da casa dove era recluso per violenza e minacce commesse nel 2018 ma viene rintracciato dai carabinieri della Stazione di Valderice e arrestato.

Un uomo di 21 anni, Alessandro Di Giovanni, disoccupato, è accusato di evasione degli arresti domiciliari per cui la  misura cautelare è stata rinforzata e l'uomo è finito in carcere.

Lo scorso 5 aprile, mentre si trovava sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, ha totalmente distrutto il braccialetto elettronico ed è andato via dalla sua abitazione. I militari lo hanno rintracciato e arrestato.

A seguito del rito direttissimo Di Giovanni è stato temporaneamente collocato agli arresti domiciliari per poi essere condotto presso la casa circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X