stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tassa rifiuti, in arrivo stangata per gli utenti di Castellammare del Golfo
DA GDS IN EDICOLA

Tassa rifiuti, in arrivo stangata per gli utenti di Castellammare del Golfo

di

Stangata in arrivo per famiglie, negozi e imprese a Castellammare del Golfo. Viaggia spedita attraverso le prossime bollette della Tari, la tassa sui rifiuti.

Dall'anno scorso ad oggi il costo del servizio è lievitato di ben 800 mila euro: si è passati dai 3,2 milioni del 2018 ai 4 milioni di previsione per il 2019. Il che si traduce in un aumento che si spalmerà all'incirca del 20 per cento omogeneamente per tutti, utenze domestiche e non.

Resta però ancora un sottile filo di speranza che si è aperto con la decisione del consiglio comunale di stoppare il nuovo piano tariffario che era stato portato in aula senza toccare i coefficienti, quindi prevedendo per tutti un aumento lineare del 20 per cento.

Ci si appiglia all'imminente assegnazione dell'appalto della durata di 7 anni che prevede l'arrivo del nuovo ente gestore: "Da qui potrebbero arrivare importanti economie - evidenzia l'assessore al Bilancio Giuseppe Cruciata - e stiamo quindi pensando di calarle sul piano tariffario. Si avrà in tal senso un quadro più chiaro la prossima settimana".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X