NELLA CHIESA MADRE

"Ci mancherai piccolo angelo": sui social l'addio a Nicoletta, Marsala a lutto per i funerali

di
funerali Nicoletta, marsala, Nicoletta Indelicato, Trapani, Cronaca
Nicoletta Indelicato foto profilo Facebook

Una città a lutto nel giorno dell'ultimo saluto a Nicoletta Indelicato, la 24enne uccisa una settimana fa con 12 coltellate e poi bruciata da Carmelo Bonetta, 34 anni, reo confesso, che era insieme alla sua fidanzata, Margareta Buffa, 28 anni.

Le esequie si svolgeranno a Marsala, nella Chiesa Madre, alle ore 16, e saranno celebrate dal vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero.

Così come aveva già annunciato il sindaco, a Marsala sarà giornata di lutto cittadino. Verrà esposta la bandiera comunale a mezz’asta e listata a lutto nel Palazzo Municipale, sede dell’Amministrazione e a Palazzo VII Aprile, sede del Consiglio Comunale, ci sarà un minuto di raccoglimento e un momento di riflessione sull’accaduto in tutti gli edifici pubblici e in tutti i luoghi di lavoro alle ore 12,00. Inoltre, verrà sospesa ogni attività lavorativa in tutti gli uffici pubblici a partire dalle ore 15,00 e fino alla conclusione della cerimonia funebre.

Massacrata e poi bruciata: la terribile morte di Nicoletta Indelicato a Marsala

È prevista anche la chiusura di tutti gli esercizi commerciali, delle Imprese e delle Attività artigianali con abbassamento delle saracinesche o chiusura dei cancelli dalle 15,00 e fino a conclusione dei funerali. Infine, divieto di attività ludico-ricreativa e di ogni altro comportamento che contrasti con il carattere luttuoso della giornata.

Dal giorno della scoperta del cadavere sono centinaia i messaggi inviati sui profili social della giovane. Ancora adesso, su Instagram si leggono ricordi, frasi d'affetto e c'è anche chi ha un pensiero a chi è rimasto ha perso la propria cara, ai genitori e al fratello.

"Quanto dolore avrai vissuto in quei momenti, momenti in cui hai anche combattuto per rimanere in vita, per evitare che ti venga strappata via come se la stessa fosse una cosa di poco conto. Quanto dolore staranno vivendo i tuoi genitori e tuo fratello Cristian.... Sono giorni che non faccio altro che pensare a te, a tuo fratello e a tutto il dolore", è uno dei messaggi.

E ancora c'è chi scrive una lettera: "Cara Nicoletta. Non ci può essere pace per quello che ti hanno fatto; non solo hanno tolto la vita a te, lo hanno fatto anche a tuo padre e tua madre, non esiste dolore più contro natura per un genitore: dovrebbero essere i figli a seppellire i genitori e non viceversa. Che ci sia da monito e da lezione e che il tuo nome possa risuonare sempre nelle orecchie di noi marsalesi per mantenere vivo il tuo ricordo e il nostro dolore . Che ci sia da lezione perché mai più accadano simili obbrobri. Un abbraccio forte a chi ti ha voluto bene veramente".

Tanti anche i "riposa in pace", così come i cuori e la scritta "piccolo angelo, mancherai a tutti", postati non solo da amici e conoscenti ma da marsalesi che hanno conosciuto Nicoletta soltanto dopo la terribile tragedia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X